Doggywood: Ecco cosa hanno in comune Rex, Hachiko, Lassie e altre leggende con i nostri cani…

La storia vera delle stelle di Hollywood a quattro zampe:

le 6 migliori lezioni che hanno portato questi cani “normali” a diventare delle leggende – e come possiamo usarle anche noi, per vivere insieme ogni giorno una vita da film…
(Nemmeno io ci credevo… ma prima di diventare delle star, Rex, Lassie e Hachiko erano cani esattamente come il mio!)

Pigiama, divano, plaid blu avvolto intorno alle gambe…

E, perché no, magari una fredda ed umida serata di Gennaio là fuori…

Il tutto accompagnato, naturalmente, da pop-corn appena usciti dal microonde ed ancora fumanti.

Ecco la squadra vincente per assicurarsi una serata “cinema” di tutto rispetto.

Tuttavia…

Manca ancora una cosa…

La scelta del film.

Da brava amante dei cani – nonché educatrice cinofila –, so già che sceglierò un film su di loro: “Hachiko”, “Io e Marley” e magari anche un “The Mask”:

L’importante è che ci sia una di quelle stelle a quattro zampe a tenermi con gli occhi incollati allo schermo anche stasera - e a farmi fantasticare su come sarebbe la mia vita se anche il mio cane fosse come loro…

Perché, probabilmente, mio marito, seduto qui accanto a me, starà ammirando la bravura di un Richard Gere oppure riderà alle battute di Jim Carrey…

O, MOLTO più probabilmente… se ne starà lì imbambolato di fronte alla bellezza di una giovanissima Cameron Diaz…

Io invece NO.

Mentre guardo i film che hanno fatto la storia di Hollywood – e di tutto il mondo – io penso:

“Come deve sentirsi quell’uomo ad avere un cane così sereno ed educato al suo fianco?”

Che sensazione si prova?

Quali emozioni, quale senso di appagamento e felicità?

Fin dalla prima volta che ho guardato uno di questi film, mi concentravo ad osservare il legame tra cane e proprietario, mi emozionavo di fronte a quelle scene di intesa perfetta, ma soprattutto mi chiedevo:

“Potrei riuscire anch’io ad avere un compagno di vita che sia esattamente come i cani che si vedono nei film?”

Ebbene, che tu ci creda o no, la risposta a questa domanda esiste…

E non è quella che ti aspetteresti!

Per trovarla mi sono immersa in studi e ricerche per oltre un anno, ma alla fine l’ho trovata… e la risposta è:

Sì: riuscire ad avere il compagno di vita che abbiamo sempre sognato e visto in tv - e vivere con lui una vita da film… è possibile!

Ma …COME?

È proprio questo l’argomento del mio nuovo libro: Doggywood: un cane per Hollywood.

All’interno, ho racchiuso il frutto dei miei studi e delle mie ricerche sui metodi educativi usati sul set hollywoodiano.

Un occhio privilegiato sul “dietro le quinte”, sul percorso dalle stalle alle stelle e sul modo in cui questi cani-attori sono riusciti a compiere la loro scalata al successo, insieme ai loro educatori.

Leggendolo dall’inizio alla fine, potrai carpire anche tu le lezioni dei divi a quattro zampe per vivere ogni giorno una vita da film insieme al tuo cane.

Rex, Hachiko, Lassie, Balto, Beethoven, Marley, Togo, Milo, Rin Tin Tin: eccoli i protagonisti indiscussi del libro.

O meglio, NON i personaggi da film per come li abbiamo conosciuti sullo schermo, MA i cani “veri” che hanno recitato questi ruoli.

Tutti loro, prima di diventare delle leggende del cinema, erano cani “normali”, esattamente come il mio e il tuo.

E la loro vita “normale”, quella prima di diventare famosi, la loro gavetta e le loro esercitazioni… è una storia perlopiù sconosciuta al grande pubblico!

Tuttavia…

La storia vera di queste leggende è quella più utile e interessante per chi sia curioso di sapere come hanno fatto questi cani sconosciuti a diventare delle star…

…E per chi sia curioso di provare ad applicare questi stessi metodi per migliorare il rapporto con il proprio cane e la qualità della vita insieme a lui.

In più…

Dopo aver analizzato i vari metodi usati per educare ciascuno dei 9 cani-attori del libro…

Sono riuscita ad individuare un singolo elemento in comune tra tutti i sistemi educativi delle stelle del cinema –
il primo step imprescindibile, dal quale potrai partire anche tu, già da domani, se vuoi rendere il tuo cane il compagno di vita che hai sempre sognato…

E per renderti tutto più chiaro, ho inserito insieme al libro 3 BONUS, che riceverai gratuitamente se acquisterai la tua copia di “Doggywood” oggi.

Ti saranno di grande aiuto se vorrai cominciare fin da subito a sperimentare nella vita con il tuo cane le lezioni che ho “sbirciato” sul set hollywoodiano per te.

Questo – e molto altro – è quello che racconta…

Doggywood: un cane per Hollywood

Le sei migliori lezioni dei divi a quattro zampe per vivere ogni giorno una vita da film

Caro lettore,

il mio nome è Cinzia Signoretti e “Doggywood” è il mio primo libro.

Infatti, non sono una scrittrice veterana e non credo che vorrò mai diventarlo…

Questo, perché amo profondamente il mio lavoro e non lo abbandonerei per niente al mondo.

Nel corso di questa breve presentazione, vorrei descriverti quello che scoprirai all’interno di Doggywood, se deciderai di acquistarlo…

I 3 regali che riceverai insieme ad esso…

E soprattutto cosa potrai fare insieme al tuo amico a quattro zampe, grazie alle 6 lezioni che ho estrapolato direttamente dal set di Hollywood!

Ma prima…

Ci tengo a svelarti l’idea dalla quale è nato questo romanzo.

Come ti dicevo, mi chiamo Cinzia e sono un’educatrice cinofila, ormai da oltre 13 anni.

Nel corso degli anni ho aiutato più di 3000 persone, sparse in 10 paesi del mondo, a stabilire e rafforzare il legame con i propri cani…

Ed a migliorare sensibilmente la qualità della loro vita insieme.

Probabilmente, a questo punto ti starai chiedendo:

“Ma come mai un’educatrice cinofila decide, di punto in bianco, di scrivere un romanzo?”

Sì, lo so che potrebbe sembrare strano e controintuitivo…

Ma lascia che ti spieghi.

Prima di decidere di mettermi a studiare e a fare ricerca per la stesura di questo libro…

E prima di scoprire la storia vera e tutto il percorso educativo di quelle che poi sono diventate leggende famose in tutto il mondo…

Anch’io, come la maggioranza assoluta degli amanti dei cani, ero lì davanti alla tv, quasi imbambolata, a fissare quelle meravigliose stelle a quattro zampe.

Li ammiravo e ci fantasticavo su, come probabilmente farai anche tu davanti a Rex, Hachiko, Lassie…

Più li ammiravo, più cresceva in me un pensiero: “Come si devono sentire quei proprietari ad avere con i loro cani un’intesa così perfetta ed una vita così serena e felice?”

Ma allo stesso tempo…

Abbassavo lo sguardo sul mio cane e pensavo che anche lui non era da meno!

Anche lui, con la giusta guida e con i giusti strumenti sarebbe potuto diventare un cane come quelli che si vedono in tv.

In fondo, è la stessa cosa che succede a noi umani: il contesto in cui nasci, l’educazione che ricevi, il tipo di esperienze che vivi… cambiano la tua vita futura e contribuiscono al tuo successo o al tuo insuccesso.

Eppure, da brava amante dei cani e da educatrice titolata ed esperta, credevo di avergli già fornito una buona educazione…

“Allora perché il mio cane non è come quelli che vedo nei film?” – mi domandavo…

Premetto che il mio era già un cane ben educato e super sereno… ma ero affascinata dall’idea di poter trarre qualche lezione in più nientepopodimeno che… dagli educatori delle stelle di Hollywood!

Infatti…

Ti capita mai di pensare: “Ho già un rapporto splendido con lui, ma se solo fosse più tranquillo in certe situazioni…”?

È da questa precisa domanda che ho deciso di andare fino in fondo a questa storia…

Ed è da qui che è nata in me l’idea di scrivere questo libro.

Ti confesso che inizialmente avevo pensato di tenerlo per me, come mio materiale di studio personale…

Ma poi, ho pensato a quanti proprietari, o aspiranti tali, si stessero ponendo la mia stessa domanda…

Ed ecco perché ho preso la decisione di mettere “in bella” tutti i miei appunti e i miei studi e trasformarli in un libro vero e proprio, per rendere pubblica la storia meno conosciuta:

la storia vera dei cani-attori, prima che diventassero le star che tutto il mondo conosce.

Perché, che tu ci creda o no…

Tutti i cani più famosi di cinema e tv… erano cani “normali” all’inizio!

Cani esattamente come il mio e come il tuo – se ne hai uno.

Cani che, dopo tanto studio ed educazione, sono riusciti a passare letteralmente da “zero a hero”.

Penso ad esempio a cani come Rin Tin Tin, che è passato da “sopravvissuto ad un bombardamento” a stella del cinema (ti racconto tutta la sua storia nel capitolo 2)…

Oppure a Pal, che prima di diventare l’interprete intramontabile di Lassie, è stato venduto e rivenduto come cane “incorreggibile” (te ne parlo nel capitolo 5)…

E a tanti altri che, non solo all’inizio erano cani esattamente come possono esserlo i nostri, ma che avevano anche subito esperienze molto traumatiche da cuccioli!

Ho raccolto in Doggywood tutte le loro storie – perlopiù sconosciute al grande pubblico – e tra pochissimo ti darò qualche dettaglio in più, capitolo per capitolo.

E se ho pubblicato il mio libro ed ho deciso di divulgare tutto ciò che stavo imparando è solo per un motivo…

O meglio, per una “missione”:

Le storie di Doggywood dimostrano che chiunque può farcela: un cane apparentemente incorreggibile, diseducato, irrequieto e che non ascolta… può diventare un modello di educazione (come è già successo a tante star a 4 zampe nella loro vita vera)!

Ti darò ulteriori dettagli più avanti.

Ma prima, ci tengo a rispondere ad una domanda che a questo punto probabilmente sorge spontanea:

“È davvero possibile rendere qualsiasi cane come quelli che si vedono nei film, MA SENZA dover ricorrere per forza ad addestramenti di ore ed ore, come si fa ad Hollywood?”

Perché la realtà è che né tu né io abbiamo il tempo di dedicarci all’educazione dei nostri cani h24.

Beh, sappi che ho un’ottima notizia per te…

Perché è proprio pensando a questo che ho deciso di NON scrivere un manuale tecnico…

Anzi…

Doggywood è un libro semplice e a portata di lettore, che ti spiegherà come rendere il tuo cane la tua “stella” personale, senza dover ricorrere ad addestramenti intensivi o esercizi difficili e dispendiosi, come quelli di un set cinematografico…

E proprio per rendere tutto questo ancora più vicino e fruibile dal suo lettore…

Ho scelto di scriverlo usando la forma del romanzo.

Storie, aneddoti, curiosità, GOSSIP… molto lontano da quello che potrebbe essere visto come un “manuale” di educazione cinofila – e, proprio per questo, una possibile “idea regalo” adatta agli amanti dei cani!

Tuttavia…

Non per questo Doggywood è quello che io definisco un “libro finto”.

Uno di quei libri che finisci a malapena…

Che stenti a cominciare e ancor di più a terminare.

E, soprattutto, un libro che, quando arrivi all’ultima pagina, sperando invano che almeno lì si riprenda con un finale col botto…

Lo chiudi deluso, chiedendoti perché mai tu l’abbia comprato o letto, perdendo solo il tuo tempo e non avendo imparato assolutamente nulla!

Ecco, tutto questo è ciò che io personalmente definisco “libro finto”.

E tutto questo è proprio quello che NON è Doggywood.

Infatti, non avrei mai sprecato la mia occasione di pubblicare il mio primo libro…

E non avrei mai proposto ai miei primissimi lettori di leggersi un “papiello” inconcludente e sterile, facendomi disprezzare fin da subito…

Ecco perché ho deciso di raccontare tutta la verità, nient’altro che la verità, sulle stelle a quattro zampe più famose del mondo e sul loro “dietro le quinte”… Che è la parte perlopiù sconosciuta al grande pubblico, ma quella più interessante per me e per te…

Perché è la parte più interessante?

Hai presente quando dicono che a volte la vita vera è più entusiasmante di quella di un film?

Ebbene, mentre ricercavo e studiavo per scrivere il mio libro, mi sono resa conto che mai come in questo caso… questo modo di dire è assolutamente fondato!

Più mi immergevo nella lettura di libri, documenti, blog dedicati (molti dei quali ho dovuto tradurli da lingue straniere)…

Più leggevo di storie davvero incredibili…

Molto più straordinarie di quanto mi sarei aspettata.

Ora…

Non è mia intenzione rovinarti la sorpresa o farti spoiler…

Ma sappi che le storie di vita vera che leggerai hanno da insegnare a tutti noi molto più di quello che ci si aspetterebbe…

E ti dirò di più!

Riuscire a reperire tutte queste informazioni non è stato semplicissimo.

Sono storie ben poco conosciute e, come ti accennavo prima, la maggior parte delle fonti è in inglese o altre lingue.

Ma la cosa più difficile di tutte credo sia stata mettere a confronto le varie educazioni ricevute dai cani-attori per diventare delle star – ed estrapolarne lezioni che possano essere valide anche nella nostra vita di tutti i giorni insieme ai nostri cani.

Non è stato facile e non è stato veloce…

E non nascondo che in vari momenti stavo pensando di mollare e tenermi tutto quello che avevo scoperto semplicemente per me, tra i miei appunti…

Ma poi…

Mi sono detta che la mia esperienza di educatrice e le mie conoscenze in ambito cinofilo avrebbero fatto DAVVERO la differenza rispetto a tutti gli altri romanzi sui cani scritti da semplici romanzieri o appassionati di cani…

Perché avrei potuto (cosa che in effetti ho fatto!) aggiungere lezioni, giudizi, riflessioni e arricchire i semplici racconti, grazie al filtro di un occhio “del mestiere”…

Oltre che avvicinarlo ancora di più al lettore e mettere in luce nozioni più importanti di altre, che magari sfuggirebbero ad uno che non sia un educatore cinofilo.

Del resto:

Chi più di un educatore cinofilo potrebbe spiegare meglio il COME ed il PERCHÈ questi cani, prima “normali”, siano riusciti a diventare delle star?

Insomma, quello che leggerai è un libro scritto da qualcuno che, magari, non avrà il periodare di Dante…

Ma sa quello che dice ed è un profondo conoscitore della materia.

È esattamente come leggere un libro sulla crescita dei bambini, scritto da un semplice amante di bambini… Rispetto a leggerne uno scritto da un pediatra!

Chi ti fa più affidamento? In quale libro puoi trovare più valore?

E dare valore a questo romanzo è proprio la missione che mi sono prefissata per i miei lettori.

Mi sono messa all’opera duramente, come ti accennavo prima, per mettere a confronto tutti quei sistemi educativi, tutti quegli esercizi, e coglierne gli elementi in comune.

In altre parole…

Confrontando tra loro le educazioni delle varie star, ho individuato ed isolato degli elementi in comune, ossia il meglio di ciascuna di esse, per poterlo applicare a mia volta con il mio cane… (e tu con il tuo…)

Ti parlerò tra pochissimo di questo e di tutto quello che potrai fare insieme al tuo amico, grazie alla lettura di Doggywood…

Ma prima, una precisazione fondamentale:

“Doggywood va bene anche per me che non ho un cane?”

Risposta sintetica: sì, Doggywood è un libro perfetto – e pensato proprio – per tutti gli amanti dei cani (proprietari o meno, non è importante).

Risposta estesa… sappi che:

Se ami i cani,

Questo libro parla completamente di loro, delle razze più amate (ho cercato di scegliere tutti cani di razze diverse per toccarne il più possibile, seppur nel breve spazio di sei capitoli) e dei loro segreti.

Se ami i cani-ATTORI,

Questo libro è incentrato sui film e le serie tv con cani come protagonisti, che hanno fatto davvero la storia.

Se ami conoscere le storie di vita vera e il “gossip”, che il grande pubblico non conosce e che sono difficili da reperire

Sappi che la missione che si prefigge questo libro è proprio quella di portarti nel “dietro le quinte” e rivelarti i segreti delle storie dei cani che hanno interpretato questi personaggi - e dei loro educatori.

Se sei un proprietario di cane o vorresti diventarlo

In queste pagine troverai tanti input per migliorare la tua vita con il tuo amico a quattro zampe…

Potrai trarre insegnamento direttamente dai migliori e sbirciare nel dietro le quinte dell’educazione dei cani del cinema più talentuosi di ogni epoca!

Doggywood è suddiviso in sei parti, che corrispondono a sei lunghi capitoli.

In ognuna di esse scoprirai la storia di un film, la storia del cane protagonista…

E la storia del cane-attore che c’è dietro: ti racconterò il suo percorso dalle stalle alle stelle ed il modo in cui è riuscito a compiere questa scalata insieme al suo educatore.

Infine, nella conclusione del libro, troverai quella che io, da “addetta ai lavori”, considero la lezione più importante che possiamo imparare da tutte queste leggende…

Perché l’ho piazzata solo lì, nella conclusione?

Beh, non volevo mica svelartela subito…

E poi, senza aver prima letto le sei parti del libro per intero, il mio messaggio non ti sarebbe arrivato nella sua pienezza e probabilmente non ti saresti spiegato il motivo per cui la considero la lezione più importante di tutte.

Ed è lo stesso motivo per cui ora non ti svelo questo singolo elemento in comune tra TUTTE le educazioni ricevute dai 9 cani-attori più famosi di sempre.

Se sei curioso di scoprirlo subito e di capire perché esso è così importante anche per te…

Se sei curioso di sapere com’era la vita delle star prima e fuori dal set…

E se ti sei sempre chiesto come abbiano fatto i loro educatori a fargli recitare delle scene così difficili…

Allora non devi fare altro che immergerti nella lettura di Doggywood:

Doggywood: un cane per Hollywood

Le sei migliori lezioni dei divi a quattro zampe per vivere ogni giorno una vita da film

Ma di cosa parla Doggywood?

Come ti accennavo poco fa, Doggywood è diviso in 6 parti.

Ed all’interno di ciascuna di esse, ho racchiuso le 6 migliori lezioni che tutti possiamo apprendere ed applicare fin da subito nella nostra vita insieme ai nostri cani.

Ecco cosa scoprirai al suo interno:

Parte prima

  • Come trasformare un TORNADO distruttore… in una serena boccata d’aria fresca!
  • Chi è in realtà Beethoven? (pag. tot)
    La vera storia di Chris – e perché veniva detto “chilled out” (pag. tot)
  • Perché Chris era un cane-attore così eccezionale – e cosa c’entra la sua età? (pag. tot)
  • La misteriosa uscita dalle scene di Chris e le voci intorno a questo mistero… (pag. tot)
  • Qual è il VERO motivo per cui furono scelti 3 cani diversi per lo stesso ruolo (e perché questa cosa TI interessa…) pag. tot
  • Cosa può fare un cucciolo in soli 45 minuti di tempo, se lo lasciamo da solo – e come evitare che tutto questo accada! (pag. tot)
  • Il motivo SBAGLIATO per il quale il 90% delle persone decide di adottare un cane… (pag. tot)
  • Un errore da non commettere MAI per non rischiare di vivere in un incubo ogni giorno… (pag. tot)
  • Il vero motivo per cui Marley si comporta così (Attenzione: potrebbe valere anche per il tuo cane!) pag. tot
  • Cosa vuole dirci DAVVERO – e come fare per parlare la sua lingua… (pag. tot)
  • La fondamentale differenza tra maleducato e dis-educato (pag. tot)
  • Perché il nostro cane si comporta “male”? (NO, non è per farci un dispetto!) pag. tot
  • I 9 comportamenti che rendono cani come Marley così problematici… (pag. tot)
  • Cosa desideravano John e Jenny – e cosa hanno ricevuto invece (ATTENZIONE! Questa è forse il peggior incubo di tutti coloro che decidono di adottare un cane!) pag. tot
  • Il VERO motivo per cui è così importante DOSARE anche le coccole per evitare disastri (allo stesso modo con cui va dosato il cibo!) pag. tot
  • Cosa fare (e cosa NO) per evitare che la nostra casa diventi il prossimo set dell’orrore… (pag. tot)
  • Chi è il vero John Grogan e come riconoscerlo in carne ed ossa in un singolo frame del film (sono sicura che non ci hai mai fatto caso, anche se hai guardato questo film mille volte!) pag. tot
  • Qual è il reale motivo per cui Marley viene cacciato via il primo giorno di scuola? (Se è successo anche a te, o quasi, leggi attentamente questo paragrafo) pag. tot
  • Qual è la differenza più importante tra “educazione” e “addestramento”? Te lo spiego a pagina tot
  • Qual è il termine più frainteso in assoluto parlando di cani – e perché molto probabilmente l’hai sempre frainteso anche tu? (pag. tot)
  • Quali sono i 5 effetti positivi, immediati, di una buona educazione (e come puoi raggiungerli anche tu…) pag. tot
  • La tecnica della “educazione reciproca” per decuplicare la qualità della vita insieme al tuo cane! (pag. tot)
  • La formula matematica per definire il carattere finale di qualsiasi cane (scopri come applicarla a pag. tot)
  • I due obiettivi primari di una buona educazione (Attenzione: la maggior parte dei proprietari di cani travisa questo punto!) pag. tot
  • Il metodo basato sul rinforzo: cosa significa e in cosa consiste? (pag. tot)
  • Il VERO motivo per il quale un cane non ascolta il suo amico umano (NO! Non è quello che pensavi…) pag. tot
  • Quale evento “catastrofico” si verifica almeno 1 volta all’anno e fa soffrire i nostri cani? (Pare che oltre il 40% dei cani soffra di questa fobia!) pag. tot
  • Perché il 90% dei cani ha paura dei temporali e/o dei fuochi d’artificio – e come aiutarlo? (pag. tot)
  • L’errore controintuitivo che commettono quasi tutti i proprietari – e perché questo peggiora il problema della “paura” (pag. tot)
  • I due stratagemmi per superare al meglio la “nottata” di Capodanno (pag. tot)
  • La strana vicenda del primo Labrador della storia! (pag. tot)
  • Quali sono i 2 motivi-cardine che devono determinare la scelta di un cane e di una razza? (ATTENZIONE: non tutte le razze sono adatte a tutti i tipi di compagno umano!) pag. tot

Parte seconda

  • L’incredibile storia del cane che sopravvisse alla Prima Guerra Mondiale… prima che diventasse una stella di Hollywood! (pag. tot)
  • Il caso fortuito grazie al quale Rin Tin Tin inizia la sua scalata al successo… (pag. tot)
    Il pastore tedesco più famoso della storia del cinema e della tv! (pag. tot)
  • GOSSIP: lo stranissimo “provino” del Commissario Rex, che in pochissimi fan conoscono… (pag. tot)
    I “segreti” dell’educatrice di Beethoven, Rex e degli animali di “Babe” – e come puoi usarli anche tu! (pag. tot)
  • La CHIAVE per non stressare mai più il tuo cane – e non rischiare di ottenere l’effetto contrario (pag. tot)
    Qual è la scena che è stato più difficile far eseguire a Reginald/Rex – e perché? (Non è quella alla quale probabilmente starai pensando…) pag. tot
  • Il metodo che ha usato la Miller per far eseguire al suo cane la famosissima scena della “rottura del vetro” – e che cosa possiamo imparare dal suo metodo (pag. tot)
  • GOSSIP: esisteva già un “Rex” nella vita vera ed era… italiano! Ti racconto la sua storia a pag. tot
    Il VERO significato del giocare con il tuo cane (questa è stata una delle prime cose che io stessa ho imparato quando ero ancora alle prime armi ed è più importante di quello che potresti pensare) pag. tot
  • Come fanno gli educatori a far eseguire scene così complesse ai loro cani-attori? La risposta più frequente degli educatori del cinema a pag. tot
  • Il valore del gioco e della “guida del gioco” (sono sicura che a questo non avevi mai pensato…) pag. tot
  • I 2 principali (e controintuitivi) vantaggi del GIOCO… (pag. tot)
    Il collegamento tra gioco e cibo che nessuno si aspetta (e che il tuo cane conosce meglio di noi!) pag. tot
  • Lo strano caso di Hektor, il primo pastore tedesco della storia! (pag. tot)
  • Il motivo REALE per il quale la coerenza è fondamentale nell’educazione di un pastore tedesco – e che cosa si intende per “coerenza” (pag. tot)
  • L’errore più grave da non commettere MAI con un cane come Rex! (Attento perché probabilmente lo stai già commettendo anche tu con il tuo cane…) pag. tot

Parte terza

  • La dolce storia di un eroe “piccolo piccolo”… (pag. tot)
  • Il “metodo” di Jim Carrey per far fare al suo amico a quattro zampe un’impresa degna di un eroe (pag. tot)
  • Qual è il film che ha fatto più danni IN ASSOLUTO per i proprietari/amanti di cani? (a pag. tot troverai la risposta a questa domanda e il modo per non cadere anche tu in errore…)
  • I 2 pilastri del metodo usato dagli educatori di Hollywood per far recitare ai loro cani delle scene del tutto IMPROVVISATE (Puoi usarli anche tu per essere sicuro che il tuo cane si comporti bene in qualsiasi circostanza, anche senza preavviso!) pag. tot
  • La VERA storia di Max, il cane-attore interprete di Milo (pag. tot)
  • GOSSIP: L’evento che stava per far escludere per sempre Max durante i provini per il ruolo di Milo – e com’è finita invece… (pag. tot)
  • La scalata di un attore scartato a tutti i provini come “inadatto al ruolo”… fino a diventare una stella degna di recitare con Jim Carrey e Cameron Diaz (e cosa possiamo imparare anche noi dalla sua storia…) pag. tot
  • Il mistero intorno all’uscita dalle scene di Milo… (pag. tot)
  • L’epoca del boom dei Jack Russell: perché e quali danni comporta tutto ciò per i proprietari o aspiranti tali (pag. tot)
    Che cosa si intende per cane “naturalmente educato” – e perché in realtà questo è il tranello più grande in cui potresti cadere? (pag. tot)
  • La controintuitiva verità sui bisogni e sull’educazione di un Jack Russell (probabilmente anche la tua opinione su questa razza è del tutto sbagliata e… pericolosa!) Pag. tot
  • La VERA ragione per cui NON tutti i Jack Russell sono come Milo (NO! Non è quello che ti aspettavi!) Pag. tot
  • I 3 miti più diffusi riguardo i Jack Russell – e perché bisogna NECESSARIAMENTE sfatarli tutti e 3 per il bene di tutti noi… (pag. tot)
  • Il VERO motivo per cui il Jack Russell Terrier è considerato da molti un “lupo in miniatura” – e perché questo ti interessa se stai pensando di adottarne uno… (pag. tot)

Parte quarta

  • Il valore della fedeltà e come accrescerlo in maniera esponenziale! (pag. tot)
  • Come fa un cane a diventare… il simbolo del Giappone?! (pag. tot)
  • La vera storia di Hachiko e del suo compagno umano: ecco tutto quello che c’è da sapere… (pag. tot)
  • 4 ottobre 1932: l’articolo di giornale che ha fatto la storia del Giappone (pag. tot)
  • Può la storia di un cane cambiare per sempre le usanze e le ricorrenze di una città? Ecco la ricorrenza nata in Giappone dalla storia di Hachiko (questa tradizione continua ancora oggi… in tutto il mondo! Lo sapevi?) – pag. tot
  • Dove è possibile vedere ancora oggi Hachiko ed andare “a fargli visita”? (pag. tot)
  • La caratteristica più importante da tenere sempre in considerazione quando hai a che fare con un Akita (ATTENTO: ne va del vostro rapporto…) pag. tot
  • Il singolo tratto del carattere di TUTTI gli Akita che può farlo apparire come non è in realtà… (questo elemento controintuitivo è frainteso dal 90% dei proprietari/amanti dei cani…) – pag. tot
  • Il VERO motivo che spinge un Akita ad agire… (NO, non è quello a cui stai pensando e NO, non agisce se manca questo stimolo, nemmeno se gli offri una fetta di carne grondante di sangue!) – pag. tot
  • Quanto è stato difficile educare un Akita a recitare in un film di Hollywood? Ecco le parole di Boone Narr, l’addestratore di Hachiko… (pag. tot)
  • Il problema più grande affrontato (e risolto) da Boone Narr sul set – e come ci è riuscito… (pag. tot)
  • Il metodo educativo dell’addestratore di Hollywood di Hachiko per far recitare a 3 Akita diversi lo stesso ruolo – e come puoi sbirciare il suo metodo per usarlo anche tu (Non so se lo sapevi, ma per un solo Hachiko sono stati impiegati ben 3 cani-attori diversi!) pag. tot
  • Il consiglio più utile per diventare anche TU il protagonista della TUA storia d’amore con il tuo cane – proprio come Richard Gere e il suo Hachiko… (pag. tot)
  • Perché il METODO GENTILE non è solo quello che immagini – e cosa si intende invece. (pag. tot)
  • I 2 veri motivi per cui il tuo cane non ti ascolta – e come risolvere per sempre questo disagio (pag. tot)
  • Coccole, premi, cibo: come gestirli nel modo corretto per creare un legame forte e fedele come quello di Hachiko col suo Parker (pag. tot)
  • Quali sono i 2 livelli sui quali devi lavorare quando dai al tuo cane un premio – e perché è così importante? (pag. tot)
  • Sei sicuro che per il tuo cane sia davvero un premio quello che gli offri? A pag. tot trovi una “Guida rapida per utilizzare correttamente i premi”.
    Il metodo del Quadrifoglio… evoluto Cinzia-style! (pag. tot)

Parte quinta

  • Il chack più difficile della storia (pag. tot)
    La strana storia di un semplice stunt-dog che… arriva a ricevere una stella sulla Walk of Fame! (pag. tot)
  • La menzogna più celebre della storia di Hollywood – e del cinema in generale… (pag. tot)
  • Come ha fatto uno stunt-dog a diventare il doppio più caro, per ogni ingaggio, di… Elizabeth Taylor? (pag. tot)
  • Lo sapevi che l’attore “umano” per il ruolo del bambino protagonista di “Torna a casa Lassie!” NON è stato provinato e scelto dal regista? (Non ci crederai mai ma, in realtà, a selezionarlo è stato l’ultimo personaggio che ti aspetteresti… te lo svelo a pagina tot!)
  • Un viaggio di quasi 500 km tra minacce e pericoli nel desolato Yorkshire per rivedere Joe: la storia hollywoodiana che ha commosso tutto il mondo… (pag. tot)
  • Quando la vita vera… è più avventurosa di un film! L’incredibile storia di Pal, un cane difficile e irrequieto che diventa una star di Hollywood… (pag. tot)
  • GOSSIP: La VERA e poco conosciuta storia di come Pal è arrivato a calcare il set di Hollywood per la prima volta… e non ha mai più smesso! (pag. tot)
  • L’unico metodo per far sì che sia felice di ascoltarti… e perché probabilmente non ci sei riuscito finora (pag. tot)
  • Le 2 colonne portanti per riuscire a stringere un legame cane-proprietario a prova di bomba! (pag. tot)
  • “The Lassie method”: il metodo in 3 step che ha portato un cane venduto e rivenduto come troppo esuberante e “ineducabile”… a diventare un attore hollywoodiano. (ATTENZIONE: il “The Lassie metohd” risale oramai a più di 50 anni fa e NON è da seguire alla lettera se vorrai applicarlo col tuo amico a 4 zampe: te lo spiego a pag. tot)
  • Lassie VS Pal: da chi possiamo imparare di più, per riuscire a vivere ogni giorno “una vita da film” con i nostri cani? (pag. tot)
  • L’unico VERO elemento in comune tra la storia di Lassie e quella di Pal – e come puoi usarlo anche tu, per migliorare la tua qualità di vita già dalla prossima settimana… (pag. tot)
  • I 2 falsi miti + 1, da sfatare IMMEDIATAMENTE quando si ha un cane apparentemente “ingestibile”… (pag. tot)
  • In che senso “qualsiasi cane è il riflesso del proprio proprietario” e come trasformare questo in un vantaggio per entrambi (Attenzione! Spesso questo punto viene sottovalutato, ma in realtà è FONDAMENTALE se vuoi avere con te un cane educato e sereno in ogni circostanza) pag. tot
  • Qual è la parola d’ordine per rendere sereno cane e proprietario nel medesimo istante? (pag. tot)
  • Il momento esatto in cui si dovrebbe educare un cane… e quando invece è assolutamente sbagliato farlo! (Attento, perché se becchi il timing sbagliato rischi di peggiorare la situazione…) pag. tot

Parte sesta

  • La “corsa” a -40° più famosa della storia! (pag. tot)
  • Chi raffigura la prima statua in assoluto eretta in onore di un cane a New York – e cosa c’entra con questo libro? (pag. tot)
  • La storia VERA di Balto e della sua leggendaria impresa nella neve (pag. tot)
  • RIVELAZIONE SHOCK: chi è il VERO eroe della celebre corsa del siero: a pagina tot trovi un estratto dal diario di un uomo che ha visto con i suoi occhi tutta la scena, il proprietario di Balto in persona!
    Leonhard Seppala: un uomo leggendario per un cane leggendario: ecco cosa possiamo imparare anche noi dall’educatore più coraggioso di tutti i tempi (pag. tot)
  • Uno dei problemi più – erroneamente – sottovalutati quando il nostro cane incontra altri cani – e come risolverlo (pag. tot)
  • Da “Zero a Hero”… anzi, da “Delinquente canino a piccolo prodigio!”(cit.) pag. tot
  • Perché all’inizio i metodi educativi di Seppala non funzionavano con Togo – e cosa è cambiato un bel giorno… (da questa storia possono imparare soprattutto coloro che credono di non poter educare, mai e poi mai, un cane esuberante, super attivo e che dà fastidio agli altri cani) pag. tot
  • Che cosa vuol dire DAVVERO “capire la natura del cane”? E a che cosa serve dal tuo punto di vista? (pag. tot)
  • Perché è fondamentale educare il proprietario ancor prima del suo cane? (Lo so che ti suona strano e controintuitivo, ma che tu ci creda o no, questa è la chiave per risolvere il 98% dei problemi comportamentali dei nostri cani!) pag. tot
  • I 10 falsi miti più diffusi sull’educazione e l’addestramento del cane (pag. tot)
  • La “Teoria del capobranco” e quali danni provoca ancora oggi, nonostante il progresso dell’educazione cinofila… (Ebbene sì, questa teoria è stata ormai smentita dal suo stesso ideatore!) (pag. tot)
  • Perché il collare a strozzo NON è uno strumento di educazione – e cosa fare invece per ottenere il triplo del risultato desiderato (pag. tot)
  • L’unico metodo in grado di farti imparare a “parlare la lingua del tuo cane” e finalmente a capire cosa vuole dirti davvero… (pag. tot)
E tanto, ma TANTO, altro ancora…

Doggywood: un cane per Hollywood

Le sei migliori lezioni dei divi a quattro zampe per vivere ogni giorno una vita da film

Cosa ti permetterà di fare questo libro?

Se sei ancora qui e non hai già premuto sul bottone qui in alto per richiedere subito la tua copia di Doggywood, prima che i 3 BONUS spariscano…

Significa solo una cosa…

E cioè che evidentemente ci assomigliamo parecchio!

Vedi, anche io sono quel genere di lettrice che non si lascia convincere facilmente prima di acquistare un libro…

(Nonostante sia consapevole, come sicuramente lo sarai anche tu, che il costo di un libro non è per niente alto – e proprio per questo non rappresenta mai un rischio in ogni caso…)

Tuttavia, sono sempre scettica quando devo sceglierne uno, specie quando si tratta di un autore emergente…

E dato che questo che ti ho presentato è il mio primo libro… beh, ti capisco ancora di più!

Perché più dello spreco di denaro…

Che è appunto ben piccolo e non paragonabile ad altri tipi di spese per la casa o per se stessi in generale…

E su questo, credo proprio che siamo tutti d’accordo – e quindi non mi ci dilungo…

Quello che mi trattiene sempre nella mia diffidenza… è la paura di sprecare tempo.

Sì, te lo confesso: sono una di quelle lettrici che non acquista un libro finchè non è assolutamente certa che dedicare del tempo alla sua lettura sarà un valore aggiunto, e non uno spreco.

Non so se anche tu la pensi come me, ma questo è il mio sincero punto di vista – e se sei ancora qui a leggere, evidentemente è perché cerchi una risposta a quest’ultimo dubbio…

Perché mai sennò?

Ormai ti ho raccontato così tanto sulla genesi, sulla mission e sulla trama di questo libro, capitolo per capitolo, che è difficile che ci siano “brutte” sorprese.

Ne sai quasi più di me!

Scherzo ovviamente… ma nemmeno poi così tanto…

Infatti, proprio perché sono una lettrice così rompiscatole, ci ho tenuto in questa presentazione a fornirti il maggior numero di dettagli e la chiave di lettura migliore…

Per poter scegliere consapevolmente di acquistare oggi Doggywood e approfittare dei 3 BONUS in regalo che ho pensato apposta per i miei primissimi lettori…

Il tutto però senza farti spoiler!

Un’altra cosa che odio, infatti, è quando la presentazione di un libro… è più figa del libro stesso!

Quindi sappi che, se tutto quello che hai letto finora ti sta piacendo e ti sta incuriosendo… quello che leggerai nel libro è 20 volte meglio!

E con questo, posso quindi risponderti tranquillamente e dirti che: NO, leggere questo libro non sarà una perdita di tempo.

E se vuoi una prova di questo…

Puoi trovarla nel modo in cui ho deciso di raccontare le varie storie all’interno del libro.

Ti sei chiesto, infatti, perché ho diviso in 6 parti un libro che parla di 9 film diversi?

Te lo spiego subito.

Fin da quando mi sono approcciata per la prima volta alla scrittura di questo libro, la mia priorità non è mai stata quella di scrivere SOLO un romanzo e di raccontare SOLO delle storie poco conosciute al grande pubblico.

Per quanto in Doggywood ci sia parecchio e succulento “gossip”…

La missione del libro è sempre stata un’altra:

La missione di Doggywood è aiutare i suoi lettori a “sbirciare” i sistemi di educazione cinofila usati nel cinema e nella tv, per poter vivere con i loro cani una vita da film… ogni giorno!

Volevo scrivere un libro ricco di contenuto, che oltre a “dilettare”, potesse anche trasmettere degli insegnamenti importanti.

Insegnamenti che potrai applicare anche tu, per rendere il tuo cane il compagno di vita che hai sempre sognato.

Sia che tu ne abbia già uno, sia che tu immagini da sempre di averne uno, ma non hai mai fatto questo “passo” perchè non sai che, in realtà, dentro qualsiasi cane, educato nel modo giusto, si nasconde potenzialmente una stella!

Ecco, quindi, perché ho suddiviso il libro in 6 grandi lezioni, e non in 9 film!

Si tratta delle 6 più grandi lezioni estrapolate direttamente dal set Hollywoodiano, ma mixate alla mia esperienza e rese più comprensibili e vicine al lettore, così da poter essere messe in pratica fin da subito!

Provare per credere 😉

In altre parole, la mia priorità sono i miei lettori ed il loro prezioso tempo, non il mio ego e il mio desiderio di pubblicare un libro per mostrarlo a parenti ed amici…

Da lettrice rompiscatole, ora ti ho svelato proprio tutto quello che io stessa avrei voluto sapere in anticipo, prima di procedere con la lettura.

A questo punto, ho solo un’ultima raccomandazione da farti…

Quando ti appresterai a leggere di tutte queste leggende, ricorda sempre che nessuno dei cani-attori è nato “con la camicia”: tutti loro sono stati seguiti ed educati per arrivare fin lì.

Ci tengo, quindi, che tu legga con il giusto spirito e che da ognuna delle loro storie tu possa trarre lezioni importanti per ottenere risultati sorprendenti insieme al tuo amico a 4 zampe, in meno tempo di quanto ti aspettassi.

Spero che questo libro possa farti divertire, sognare ed imparare… almeno la metà di quanto ha fatto con me nel mentre che lo scrivevo.

Ed una volta completata la lettura, riuscirai finalmente a rispondere alla fatidica domanda che qualsiasi amante dei cani si pone:

“Come posso anch'io avere un cane sereno e felice di ascoltarmi come le star dei film di Hollywood?”

Ecco cosa riceverai insieme all’acquisto di Doggywood…

BONUS #1
Doggywood anche in comodo formato E-book

Un regalo dedicato a tutti i lettori più “smart”!
Che amano portarsi dietro sempre un buon libro da leggere…

Ma senza portarsi dietro anche il peso!

In regalo con l’acquisto di Doggywood, riceverai il libro anche in pratico formato E-book, da poter leggere su qualsiasi E-reader, Tablet o I-pad…

E, perché no, da poter portare anche in vacanza, senza occupare spazio in valigia.

In questo modo, acquistando una sola copia del libro… ne riceverai praticamente 2!

Una che soddisferà il tuo amore per l’odore ed il romanticismo della carta stampata…

L’altra in una versione più comoda per chi viaggia in treno, autobus, metro ed ha il disagio del peso e di dover reggere il libro con una sola mano!

BONUS #2
What I Do In A Day…with my 3 dogs! Un giorno con Cinzia

Ti è mai venuta la curiosità di “sbirciare” nella vita privata dell’autore di cui hai appena acquistato il libro?

A me sì!

Ecco perché ho deciso di filmare un video in cui ti porto direttamente a casa mia e ti mostro la mia giornata-tipo…

Con i miei 3 cani!

Come potrai vedere, è un video del tutto amatoriale (me lo sono filmata praticamente da sola con il cellulare!)…

Anzi direi VOLUTAMENTE amatoriale, perché volevo farti passare davvero una giornata insieme a me!

Sia per farmi conoscere meglio dai miei lettori…

Sia per mostrarti anche il mio “dietro le quinte” e farti vedere com’è veramente la giornata di un professionista dalla sveglia alla buonanotte.

All’interno di questo video ti mostro:

La mia sveglia: qual è il momento “ideale” per far fare colazione ai nostri amici a 4 zampe;

Cosa fare appena terminata la colazione, cosa assolutamente NO – e perché è così importante conoscerne la differenza per l’incolumità dei nostri cani;

La passeggiata, sia in strada sia in macchina, ed il momento gioco (potresti provare anche tu a fare con il tuo cane gli stessi giochi che faccio io con i miei: se vuoi provarci, ti mostro nel video esattamente come fare!);

Sfatiamo un po’ di miti: vedere dal vivo la vita quotidiana di un educatore cinofilo ti farà capire che ci sono falsi miti molto diffusi che sono appunto… FALSI!

…un po’ di shopping! Gira insieme a me all’interno di un negozio di animali e sbircia i miei acquisti: ti farò vedere quale cibo è meglio comprare… ma anche quali giochi!

Momento pappa: ti faccio entrare nella mia cucina e ti mostro cosa preparo – e soprattutto come – per la gioia del palato dei miei 3 compagni a quattro zampe;

…e momento “pasticca”: eh sì, uno dei miei cani deve prenderla, ma tranquillo: ti faccio vedere come dargliela in modo veloce e pratico!

E tanto altro ancora…

BONUS #3
Sherlock Holmes Dog: un “investigatore” a 4 zampe

Vuoi provare anche tu a far fare al tuo cane gli stessi esercizi di Rex?

Senz’altro, tra le storie che ti racconto nel libro, quella di Rex è la più interessante a livello di “giochi” ed esercizi…

Non a caso, Rex è anche quello che riesce a recitare le scene più difficili tra tutti i suoi colleghi cani-attori del cinema e della tv!

E dato che sapevo già che ti sarebbe venuta la curiosità di provare a farlo anche tu a casa…

Ho pensato di abbinare all’acquisto di Doggywood questo video gratuito che ho chiamato Sherlock Holmes Dog!

Ho realizzato questo video bonus proprio come se fosse una sorta di mini video-corso…
All’interno del quale ti insegno come esercitare e sviluppare il fiuto del tuo amico a 4 zampe.

In breve, l’esercizio consiste nel far associare al nostro cane un odore, facendogli annusare un qualsiasi oggetto…

E nasconderglielo, prima in casa, in un cassetto o dentro una scatola…

Fino ad arrivare a nasconderglielo all’esterno, all’aria aperta, dove è sempre più difficile riuscire ad intercettare un odore!

È proprio così, con gli stessi esercizi che ti mostro nel video, che lavorano i cani-poliziotto come Rex e quelli dell’antidroga, ad esempio.

Forse non lo sapevi…

Ma puoi insegnare al tuo cane a cercare e trovare qualsiasi cosa!

Come?

Te lo insegno step-by-step in questo video bonus, che ho pensato appositamente per te, lettore, che non vedi l’ora di passare subito dalla teoria alla pratica…

Ed iniziare a sperimentare insieme al tuo amico a quattro zampe quello che imparerai dalla lettura di Doggywood e dagli educatori delle stelle canine più famose di ogni epoca!

L’autrice di Doggywood

Chi è Cinzia Signoretti?

  • Educatrice cinofila da oltre 13 anni, ha educato più di 600 cani di tutte le razze, età e carattere;
  • Ha partecipato alla trasmissione di Canale 5 “Cani Eroi” nelle edizioni 2013, 2015 e 2017.
  • Ha coperto la figura di esperta cinofila in cui rispondeva alle domande dei lettori presso “Il Resto del Carlino” ed è stata intervistata dalle riviste “Di Più”, “4 Zampe” e “Visto”.
    Istruttrice e preparatrice di binomi per l’abilitazione di Unità cinofile da Soccorso in superficie e macerie e si prepara come Unità con Lycan.
  • Ha già preso il brevetto con Matisse in Protezione Civile.
    Istruttrice di Obedience, Scent Game, Agility, Huntering.
    Istruttrice del gruppo in Croce Rossa a Città di Castello e Unità cinofila da soccorso con Lycan.
  • Istruttrice di Dog Endurance e Canicross (nonché giudice e referente Marche); con Lycan fa parte della nazionale CSEN in Canicross, specialità bikejoring, partecipando a vari campionati italiani e un mondiale in Polonia.
  • Fondatrice del centro di educazione cinofila “Silverdog Pesaro”.

Cinzia è inoltre la creatrice del Metodo Fantasticane, il primo metodo in Italia per rendere il tuo cane il compagno di vita che hai sempre sognato, intelligente e ubbidiente come Lassie, Rex e altri film!

www.fantasticane.com