Fantasticane new

Il cane può dormire con il collare elisabettiano?

Il tuo amico a 4 zampe deve indossare e di conseguenza dormire con il collare elisabettiano?

Ecco a te un paio di info e consigli utili sul suo utilizzo!

Ma prima…

Perché si chiama collare elisabettiano?

Come puoi ben immaginare…

Questo collare prende il nome da un personaggio storico molto importante:

Elisabetta I d’Inghilterra

dormire con il collare elisabettiano

La regina adorava indossare un ornamento molto simile a quello che mettiamo oggi ai nostri cani…

Ma, chiaramente, solo ed esclusivamente per scopi estetici.

Quando e come usarlo

cani collare elisabettiano

Questo “strambo” collare che facciamo indossare ai nostri cani, invece, ha scopo protettivo.

Sai, cani e gatti non amano molto tutto ciò che viene applicato sul mantello…

E, spesso, sono particolarmente insofferenti quando ci sono punti, cicatrici o ferite in via di guarigione.

Quindi, per evitare che:

  • Le creme curative vengano subito tolte vie…
  • Ci siano leccamenti e mordicchiamenti in zone sensibili come cicatrici o punti…
  • Il cane riesca a grattarsi il muso, gli occhi o le orecchie ferite…

Si fa indossare questo collare.

Ma ora la domanda sorge spontanea…

È comodo?

E soprattutto…

👇🏻

Il cane puo’ dormire con il collare elisabettiano?

La risposta è…🥁certo che sì!

Anzi.

È ovvio che bisogna fare in modo che il cane riesca a tenere il collare per quanto più tempo possibile…

Per non vanificare la cura post operatoria e le guarigioni delle ferite.

All’inizio, magari, potrà sembrare difficile farglielo tenere…

Ma vedrai che, nel giro di poco, saprà abituarsi e potrà guarire in “tempi record”.

Dormire con il collare elisabettiano: Quale e’ il modello migliore?

Come puoi immaginare, ne esistono di diversi tipi in commercio…

L’importante è trovare quello che meglio tollera il tuo amico.

Ecco a te una breve panoramica e qualche suggerimento😉

Tradizionale in plastica rigida.

collare elisabettiano plastica rigida

Dalla forma a cono o imbuto e rigido.

È quello più fastidioso da indossare ma è maggiormente resistente per i cani più  irrequieti.

N.B. Non deve superare la lunghezza del naso per permettere al cane di muoversi e di sentire meglio ciò che lo circonda.

In propilene (un materiale biodegradabile) 

collare elisabettiano propilene

Solitamente è trasparente e ha una maggiore flessibilità rispetto al classico modello…

È comunque consigliato perché resta abbastanza robusto.

Stoffa impermeabile. 

collare elisabettiano stoffa impermeabile

Molto morbido e in tessuto. 

Sicuramente è perfetto per i cani più docili e tranquilli che tenderanno a sfilarlo meno frequentemente.

Gonfiabile

collare elisabettiano gonfiabile

Sarebbe l’ideale.

Molto comodo e permette al cane completa libertà di movimento.

Basta assicurarsi che si adatti bene alla lunghezza del muso per non vanificarne l’efficacia.

A proposito di benessere, divertimento ed educazione del tuo amico…

Hai già dato un’occhiata al nostro shop?

Ci sono tantissime novità tra i nostri scaffali!

Clicca qui per scoprirle e rendere il tuo amico un Fantasticane😉

Lascia un commento

6 risposte

  1. Non so ma a me il veterinario ha consigliato di fargli indossare una maglietta e devo dire che funziona senza procurare disagio

  2. Buongiorno , la mia Talita soffre da marzo a settembre di dermatite atopica , purtroppo si gratta tutto il giorno e notte , metto una maglietta abbastanza lunga affinché non si gratti nei fianchi ma essendo piccolina lei arriva a mangiarsi inguine e ferirsi , metto il collare elisabettiano alla notte così sono sicura . Ormai le pastiglie non le fanno più effetto è dovuta portare dal veterinario per iniezione Cytopoint . Al momento non si gratta piu . Ho cambiato alimentazione e dato anche i vostri integratori EnerCanis ma nulla . A fine marzo siamo sempre alle solite 😢

    1. Non so che dirle, ha visto se è un problema di allergie? Sicuramente con il suo veterinario troverà la cura migliore Enercanis è utile veda lei se trova un miglioramento

  3. il mio maltesino Flipper è stato operato a metà ottobre dello scorso anno a dei noduli ai testicoli e ad un mastocitoma su una zanpetta, di conseguenza, collare elisabettiano di giorno: invece di notte un “body” da neonato, così poteva starmi vicino senza fastidio per entrambi. Però abbiamo passato 15 brutti giorni.

    1. Capisco anche il mio Lycan è stato operato e la notte gli ho messo una fascia e stata sul dormi veglia per giorni. Spero che ora sia tutto a posto. Ti mando un abbraccio. Tienici informata sul tuo cane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati
Clicca qui per iniziare il tuo percorso Fantasticane >>

Non lasciarti sfuggire lo sconto del 15% sui nostri prodotti

Iscriviti alla newsletter per ricervelo

Il tuo carrello
Il carrello è vuoto
Inizia shopping!
Vai allo Shop